Cuffie da gaming: le migliori sul mercato

Le cuffie da gaming sono una delle periferiche più importanti per chi è appassionato di videogiochi. L’elemento audio, infatti, è uno dei più importanti all’interno di un videogioco. Esso contribuisce a migliorare l’atmosfera di un gioco e a rendere più realistica l’esperienza di gioco.

Sceglierne un paio, purtroppo, non è affatto semplice. Grazie a questa guida, però, non avrete più dubbi su quale paio faccia al caso vostro!

Un buon paio di cuffie è essenziale per godere della migliore esperienza videoludica possibile

Come scegliere un paio di cuffie da gaming

Sul mercato è presente un’infinità di modelli di cuffie e sceglierne uno non è per niente facile.

Per semplificarvi la vita, però, potete fare riferimento ad una serie di fattori in base ai quali valutare i vari modelli di cuffie presenti sul mercato.

I fattori di cui dovrete tenere conto sono:

  • Dimensioni e peso
  • Ergonomia
  • Connessione
  • Surround e Virtual Surround
  • Frequenza
  • Compatibilità

Dimensioni e peso

Valutare le dimensioni delle cuffie è essenziale e va fatto in base all’utilizzo che ne faremo.

Se utilizzeremo le nostre cuffie principalmente in casa, modelli dalle dimensioni generose non saranno un problema.

Se, invece, dovremo utilizzare le cuffie su un portatile e in luoghi diversi durante la giornata, delle dimensioni non eccessive sono consigliate al fine di favorire la trasportabilità.

Il peso è tra le più importanti caratteristiche fisiche delle cuffie.

Esso non deve essere eccessivo perché, soprattutto se indosseremo per lungo tempo le cuffie, potremmo ritrovarci con qualche dolore cervicale poco gradito.

Ergonomia

La vestibilità è uno dei fattori più importanti di cui tener conto in fase di acquisto.

Delle cuffie scomode, che non calzano a pennello o con pulsanti fisici posizionati male, infatti, non possono fare altro che peggiorare la nostra esperienza videoludica.

In particolare, dovrete prestare attenzione se le cuffie sono over ear (coprono tutto l’orecchio) o on ear (coprono solo parte dell’orecchio). Questa differenza, infatti, si fa sentire dal punto di vista dell’isolamento dei suoni esterni e dal punto di vista della comodità (non tutte le persone sopportano le cuffie over ear).

Connessione

Prima di comprare un paio di cuffie, bisogna assicurarsi tramite quali mezzi possono essere connesse ai nostri dispositivi.

Il metodo più classico di connessione è tramite un cavo jack o mini jack.

L’alternativa al jack per connettere via cavo le cuffie è il cavo USB. Esso permette di avere meno cavi tra i piedi perché permette di ricevere e trasmettere audio con il microfono tramite un solo cavo.

Infine, possiamo connetterci ai nostri dispositivi tramite bluetooth. Questa soluzione elimina ogni tipo di cavo, ma richiederà la presenza di una batteria interna alle cuffie (con conseguente aumento di peso).

Surround e Virtual Surround

L’effetto surround permette ai giocatori di sentire i suoni in base alla direzione dalla quale provengono. Ciò permette di vivere un’esperienza di gioco estremamente profonda ed appagante.

Ci sono cuffie che hanno più altoparlanti che si attivano e disattivano in base al punto di provenienza (in questo caso parliamo di surround) e cuffie che simulano l’effetto surround ingannando l’orecchio umano (in questo caso parliamo di virtual surround).

Inoltre, i sistemi più diffusi sono quelli 5.1 (5 sorgenti audio più subwoofer) e 7.1 (7 sorgenti audio più subwoofer).

Frequenza

Affinché i suoni riprodotti siano puliti e corposi, le cuffie devono coprire quante più frequenze possibili tra quelle udite dall’orecchio umano.

Le persone di giovane età possono udire tutte le frequenze che vanno dai 20 Hz ai 20 kHz.

Se un paio di cuffie da gaming non copre delle frequenze caratteristiche di alcuni suoni, è inevitabile non poter godere appieno dell’esperienza di gioco.

Compatibilità

Un paio di cuffie, ovviamente, deve essere associabile al dispositivo che ci interessa.

Se vogliamo delle cuffie per PC, ma ne compriamo un paio che si può connettere solo a console, è ovvio che l’acquisto non è per niente opportuno.

Dolby è la più importante azienda al mondo nel settore delle tecnologie audio

Le 5 migliori cuffie da gaming presenti sul mercato

Tenendo conto dei fattori elencati poco sopra, abbiamo scelto per voi le migliori cuffie da gaming presenti sul mercato.

Ognuna di esse ha un punto di forza nel quale le altre non riescono a batterla.

Omen 800 – Le migliori cuffie da gaming economiche

Le Omen 800 sono prodotte da HP e sono le migliori cuffie da gaming sotto i 50 €.

Esse sono di tipo over ear, pesano 430 g e il materiale dei padiglioni è in similpelle. Quest’ultima caratteristica tende a renderle un po’ troppo calde d’estate.

Esse possono connettersi a PC, PS4, Xbox One e smartphone tramite un jack da 3,5 mm.

Le Omen 800 coprono tutte le frequenze udibili dall’orecchio umano. Esse, infatti, riproducono suoni che vanno dai 20 Hz ai 20 kHz.

Non godono della tecnologia surround, ma sono solo stereo.

Esse sono dotate di un comodo microfono integrato.

Pro

  • Rapporto qualità/prezzo ottimo
  • Ergonomiche
  • Resistenti
  • Buon audio

Contro

  • Scaldano troppo in estate

Voto

Le Omen 800 si aggiudicano 4 stelle su 5. A questo prezzo è difficile trovare di meglio. Esse sono un vero muletto da battaglia.

Esse sono acquistabili su Amazon. Qui potete trovare una loro recensione video.

HyperX Cloud 2 – Le cuffie con la miglior frequenza

Le Cloud 2 di HyperX sono le cuffie perfette per chi ha un orecchio sopraffino.

La loro frequenza, infatti, va dai 15 Hz ai 25 kHz. È chiaro, quindi, che gli orecchi più allenati potranno apprezzare questa caratteristica delle Cloud 2.

A questa caratteristica si affianca la presenza del surround 7.1, che renderà l’esperienza di gioco piacevolissima.

Esse possono connettersi a PC, PS4, Mac e alcuni cellulari tramite un comodo jack da 3,5 mm.

Il loro peso è pari a 350 grammi, nella media. Esse sono delle cuffie over ear.

Il materiale in similpelle dei padiglioni auricolari è di ottima qualità e non scalda troppo d’estate.

Le cuffie integrano un microfono di buona qualità.

Pro

  • Rapporto qualità/prezzo ottimo
  • Ergonomiche
  • Surround 7.1
  • Copertura di un ampio intervallo di frequenze

Contro

  • Bassi non perfetti

Voto

Le Cloud 2 di HyperX si aggiudicano 4 stelle meno qualcosa.

Esse non riescono a raggiungere le 4 stelle piene a causa dei bassi, che non sono perfetti e che dovrebbero esserlo su cuffie con queste caratteristiche.

Esse sono acquistabili su Amazon. Qui trovate un video unboxing.

Razer è tra le aziende più importanti al mondo per quanto riguarda la vendita di periferiche da gaming

Razer Kraken Pro 7.1 V2 – Le cuffie da gaming con surround più economiche

Le Kraken Pro 7.1 V2 di Razer sono tra le migliori cuffie da gaming sul mercato.

Con un prezzo che si aggira intorno agli 80 €, esse permettono agli utenti PC di godere di un ottimo surround 7.1. Questo surround, purtroppo, non è disponibile se utilizzeremo le cuffie su PS4.

Esse pesano appena 250 grammi, sono di tipo over ear e il materiale dei padiglioni auricolari è eco pelle.

Esse possono essere connesse a PS4 e PC tramite un’uscita USB e coprono frequenze che vanno dai 20 Hz ai 20 kHz.

Le cuffie integrano un microfono di buona qualità.

Le Kraken, purtroppo, possono risultare un po’ piccole per chi ha le orecchie un po’ più grandi della media.

Pro

  • Rapporto qualità/prezzo ottimo
  • Surround 7.1
  • Peso basso

Contro

  • Surround 7.1 non disponibile per PS4

Voto

Le Kraken Pro 7.1 V2 di Razer conquistano 4,5 stelle su 5.

Ad un prezzo del genere è davvero impossibile trovare delle cuffie con queste caratteristiche. Esse sono un pezzo davvero interessante per gli utenti PC.

Potete trovarle su Amazon. Qui un video in cui potrete vederle in azione.

HyperX Cloud Revolver S – Le migliori cuffie Dolby 7.1 non wireless sotto i 150 €

Se non apprezzate le cuffie wireless, le Cloud Revolver S di HyperX fanno al caso vostro.

Esse offrono la tecnologia Dolby 7.1 e coprono suoni che hanno frequenze che vanno dai 50 Hz ai 18 kHz.

Le Revolver S sono adatte a PC, PS4, PS4 Pro e ad altre console, premettendovi di godere di un ottimo surround anche se non utilizzate PC. Esse possono essere connesse tramite un jack da 3,5 mm.

Il loro peso di 375 grammi non è per niente esagerato considerando che stiamo parlando di cuffie di fascia alta.

Esse integrano un microfono e sono di tipo over ear. Andranno, quindi, a coprire tutto il vostro orecchio.

Pro

  • Audio buono
  • Dolby 7.1 anche su console
  • Buon isolamento

Contro

  • Dimensioni un po’ esigue

Voto

Le Revolver S si aggiundicano 3,8 stelle su 5.

Pagano pegno per la frequenza e per le dimensioni, che per alcuni sono davvero troppo esigue. Il fatto che offrono la tecnologia Dolcy 7.1 anche su console, però, è davvero notevole.

Puoi acquistarle su Amazon. Puoi vederle in azione in questo video.

Razer Nari – Il miglior surround wireless

Le Razer Nari sono tra le migliori cuffie wireless che offrono anche la tecnologia Dolby 7.1 Surround.

Se poi andiamo a considerare anche il loro prezzo (sotto i 150 €), esse diventano le migliori cuffie in assoluto della loro categoria.

Esse sono estremamente comode. I padiglioni vanno a coprire tutto l’orecchio, il loro peso è di appena 375 grammi (un ottimo risultato per delle cuffie wireless) e sono in similpelle, plastica e metallo.

Le Nari possono connettersi a PC, PS4 e PS4 Pro tramite bluetooth. Se vogliamo, però, possiamo collegarle anche con un jack da 3,5 mm.

La tecnologia Dolby 7.1 è utilizzabile anche su console, cosa che le rende estremamente appetibili.

Esse coprono una frequenza che va dai 50 Hz ai 18 kHz.

Pro

  • Ottimo audio in gioco
  • Dolby 7.1 Surround
  • Isolamento perfetto
  • Sistema di raffreddamento sui pafiglioni
  • Ergonomiche

Contro

  • Non perfette per ascoltare musica
  • Danno il meglio solo con il relativo software installato

Voto

Le Razer Nani si meritano ben 4,5 stelle su 5.

La loro qualità costruttiva e la tecnologia audio che offrono sono davvero soddisfacenti. Esse sono la scelta giusta per quei gamer che non vogliono cavi tra i piedi.

Puoi trovarle su Amazon. Eccole in funzione in un video.