Lenovo Tab P11: l’ultimo mediogamma del colosso cinese

Il Lenovo Tab P11 è l’ultimo tablet presentato dal colosso cinese dell’elettronica. Si tratta di un prodotto di fascia media che però fa parte della stessa famiglia dei top di gamma di casa Lenovo.

La differenza sta proprio nelle sue componenti interne, ovviamente questo modello di fascia media risulta ovviamente meno accessoriato di uno top di gamma. Lo stesso vale anche per il prezzo, questo modello viene infatti venduto a circa la metà rispetto ai tablet Lenovo di fascia alta.

Attenzione però, perchè parliamo pur sempre di un device con display ad alta risoluzione, con un ottimo processore e varie modalità attivabili che risultano molto interessanti (citiamo ad esempio la “Kid Space”).

Affermiamo anche che tra tutti i tablet di fascia media in commercio, questo modello è senza dubbio uno dei migliori.

Di seguito vi presentiamo il nuovo Lenovo Tab P11.

Lenovo Tab P11: caratteristiche tecniche

Dal design sobrio ma allo stesso tempo elegante, il Lenovo Tab P11 viene venduto in due colorazioni differenti: Slate Grey e Platinum Grey. In entrambi i casi il colore è il grigio, ma a cambiare saranno le tonalità.

La scocca è stata completamente realizzata in alluminio, è antigraffio, e risulta molto resistente.

A far girare tutto ci penserà un processore Qualcomm Snapdragon 662, supportato da ben 6 GB di RAM (non male per un medio gamma), ed uno storage interno pari a 128 GB. La memoria è espandibile tramite schede micro SD e può arrivare ad un massimo di 1 TB.

Segnaliamo però che questo è l’assetto della versione più potente, in alternativa potrete scgliere tra ulteriori due versioni, ovvero la 4/64 GB e la 4/128 GB.

Il display è un touch IPS da 11”, con risoluzione massima pari a 2000 x 1200 pixel (2K). Non sarà il miglior display del mondo, ma tutto sommato non è affatto male e il suo lavoro lo fa, e anche bene. La luminosità è pari a 400 nit, mentre la densità arriva a 220 PPI.

Interessante la funzionalità Eye Care integrata, utile per ridurre le emissioni di luce blu.

E’ dotato di connettore pogo-pin (utile per collegare tastiere o docking station), e porta USB-C. Infine, la batteria è da 7500 mAh che garantisce un’ottima autonomia.

Il sistema operativo è Android 10.

Comparto multimediale

Per quanto riguarda il comparto multimediale, è presente una fotocamera posteriore ed una anteriore.

La principale è da 13 megapixel ed è dotata di Flash LED (stiamo parlando ovviamente della fotocamera posteriore), mentre la selfie-camera frontale è da 8 megapixel e supporta la tecnologia per lo sblocco facciale.

Non finisce qui perché sono presenti ben quattro altoparlanti Dolby Atmos e due microfoni, di cui uno con riduzione del rumore.

Per i video invece, come già anticipato, la risoluzione è in 2K. Inoltre segnaliamo che l’azienda cinese ha ottenuto il certificato da Netflix per la visione di contenuti in HD sul Lenovo Tab P11.

La batteria, se completamente carica, garantisce fino a 15 ore di video in streaming.

Il tablet è compatibile con la nuovissima Precision Pen 2, nuova penna touch di Lenovo che riesce a rilevare i livelli di pressione e inclinazione.