Dying Light, requisiti di sistema minimi e consigliati

Dying Light

Dying Light è un gioco action/survival in prima persona ambientato in un mondo invaso dagli zombi.

Esso è stato pubblicato prima per PC tramite Steam il 26 gennaio 2015 e poi anche per console.

Il titolo è stato sviluppato e pubblicato da Techland.

Dying Light: caratteristiche del gioco

Il gioco è ambientato in un mondo post-apocalittico invaso da zombi golosi di carne umana.

La civiltà è stata distrutta da un misterioso virus di cui non sappiamo niente, se non che dobbiamo evitare di contrarlo.

Potremo girare liberamente all’interno dell’enorme città che fa da ambientazione al gioco. La libertà di movimento sarà davvero enorme, dato che potremo sfruttare il parkour per muoverci da un punto all’altro della mappa di gioco.

La dinamicità di Dying Light si può vedere anche nei combattimenti. Oltre ad armi standard, infatti, potremo utilizzare armi non convenzionali e sfruttare l’ambiente di gioco per eliminare gli avversari e metterci al sicuro.

Un aspetto importante è ricoperto dal ciclo giorno/notte. Durante le ore di sole, infatti, sarà particolarmente semplice sopravvivere. Gli zombi in giro, infatti, saranno pochi. Col calare delle tenebre, però, la situazione si capovolge e da cacciatore di zombi diventeremo preda! Nelle ore notturne, infatti, il consiglio è quello di nascondersi.

Nonostante la storia in single player sia davvero bella, potremo affrontarla anche in compagnia di altri tre giocatori. Il titolo, infatti, offre una modalità cooperativa per quattro giocatori online.

Essa seguirà le stesse orme della modalità single player, ma potremo affrontare delle sfide della community e metterci ancora di più in gioco.

Sviluppo del gioco

Dying Light nasce dalla mente dei creatori di Dead Island e Call of Juarez.

Il titolo, non a caso, inizialmente era stato pensato come un sequel di Dead Island. Le modifiche apportate al gioco nella fase iniziale dello sviluppo rispetto a Dead Island, però, erano talmente radicali che gli sviluppatori hanno deciso di creare una nuova saga.

Questo cambiamento di rotta ritardò non poco la data di pubblicazione del gioco. Inizialmente programmato per essere rilasciato il 6 maggio 2014, il titolo arrivò sugli scaffali quasi un anno dopo, nel marzo 2015.

Il titolo può contare su numerosi DLC:

  • Rais Elite Bundle
  • The Following
  • Season Pass
  • Cuisine & Cargo
  • The Bozak Horde

Quello più importante dal punto di vista della storia è sicuramente The Following.

Esso, infatti, aggiunge un pezzo di storia completamente nuovo. Completando il DLC, inoltre, potremo accedere a tre finali: uno buono, uno cattivo ed uno segreto.

Il successo del titolo, oltre che dalle centinaia di migliaia di utenti che lo hanno valutato positivamente, è testimoniato anche dai numerosi premi vinti.

Di seguito i requisiti di sistema per poter giocare al titolo su PC:

Requisiti Minimi Requisiti Consigliati
Sistema operativo Windows 7 / 8 / 10 (64 Bit) Windows 7 / 8 / 10 (64 Bit)
Processore (CPU)
Intel® Core™ i5-2500 @3.3 GHz / AMD FX-8320 @3.5 GHz Intel® Core™ i5-4670K @3.4 GHz / AMD FX-8350 @4.0 GHz
Memoria (RAM)
4 GB di RAM 8 GB di RAM
Scheda video NVIDIA® GeForce® GTX 560 / AMD Radeon™ HD 6870 con 1 GB di RAM dedicati NVIDIA® GeForce® GTX 780 / AMD Radeon™ R9 290 con 2 GB di RAM dedicati
DirectX Versione 11 Versione 11
Rete Connessione internet non richiesta per giocare Connessione internet non richiesta per giocare
Hard Disk 40 GB di spazio disponibile 40 GB di spazio disponibile