Intervista ad Akiba4Games, creatore di Cards Adventures

Techgalaxy.eu è lieto di pubblicare l’intervista fatta ad Akiba4Games che sviluppa e mantiene Cards Adventures.

Il progetto rilasciato sul Play Store, anche se ancora non completo al 100%, risulta essere ben fatto, giocabile e gratuito senza contare i continui aggiornamenti che rendono ogni nuova versione piena di migliorie e nuove cose!

 

PAGINA FBPAGINA INSTAGRAMPLAY STORE

 

  • Cosa è Cards Adventures?

Cards Adventures e’ un gioco di carte con elementi gdr (gioco di ruolo).
Si basa sul costruire un mazzo di 20 carte, esplorare dungeon e per ogni stanza, sconfiggere orde di 10 nemici più un boss. La mano del giocatore è composta da sole 3 carte quindi bilanciare il proprio mazzo è molto importante! La sfida inoltre consiste nello sconfiggere tutti i nemici senza perdere tutti i punti vita, ma anche nel farsi bastare 20 carte!
Equipaggiamento e carte possono essere trovate o acquistate per essere sempre preparati alle sfide che si susseguono.

 

  • Quando e per quale motivo è nato questa app?

Il progetto é nato nell estate del 2017.
Quando buttai giu una prima infarinatura del progetto, con creazione del mazzo.
Nacque per voglia di giocare ad un gioco originale. Nel dicembre dello stesso anno ho deciso di portarlo avanti e da li ho impiegato circa 1 anno a progettare, disegnare e completare il tutto.

(Logo ufficiale di Cards Adventures)

  • Quali sono i punti di forza di questo videogame, secondo il tuo parere?

La semplicità in generale. Nei menu nelle grafiche, ma anche Il gameplay semplice ma originale. Facile da imparare ma competitivo ad alti livelli.

 

  • Hai tratto ispirazione da progetti già esistenti per creare e progettare l’app?

Mi piace molto cercare e provare indie su smartphone per trovare qualcosa di divertente. Un giorno trovai un giochino con 3 carte per turno con buone potenzialità ché però non erano, mio parere, state sfruttate a dovere.
Il gameplay era ridondante e quasi zero, le grafiche infatili, quasi zero la personalizzazione. Da quel combattimento a 3 carte mi venne l’ idea.

 

  • Chi vi è dietro Cards Adventures?

Cards Adventures e’ stato creato da me, Lorenzo Brunelletti, un ormai 35enne giocatore assiduo dell’Atari.
Vivo in Giappone ed essendo un game director per una grande azienda giapponese sono ben poche le ore che ho potuto impiegare per creare questo progetto.
Molti dei disegni sono stati creati su iPhone durante gli spostamenti in treno, mentre il resto durante la pausa pranzo a lavoro.
Non essendo un grafico professionista un singolo disegno mi prende circa 3 ore ma può prendermene anche il doppio.?

 

  • Qual’è l’obiettivo di Akiba4Games?

Il mio obiettivo è quello di far divertire i giocatori (me compreso) che sono stufi dei soliti giochini, e di portare un po’ di originalità nel campo dei videogiochi.

(Schermata principale di Cards Adventures)

  • I risultati ottenuti fino ad ora sono, a tuo avviso, soddisfacenti o ti aspettavi di più?

Il mio è un gioco di nicchia.
Non si adatta ad i giocatori medi per smartphone, ed è un fattore di cui tenevo conto dall’ inizio. Ma essendo stato rilasciato da neanche 2 mesi sono abbastanza soddisfatto del numero di persone che si sono appassionate al progetto.

 

  • Dove è possibile seguire lo sviluppo/aggiornamento del videogame?

Gli aggiornamenti del gioco possono essere seguiti sulla pagina Facebook o la pagina Instagram dove posto i miei disegni.

 

  • Quali sono gli strumenti utilizzati per sviluppare Cards Adventures? Perchè proprio questi?

Ho usato GameSalad per creare il gioco, per via della semplicità di utilizzo e perche il progetto iniziò come passatempo.(non che ora sia il mio lavoro! ?)
Anche se molto semplice il programma però limita molto nella creazione, ed ha un costo mensile non indifferente. Avendo una base di programmazione il mio intento per i progetti futuri e quello di sviluppare con Unity.

(Icona ufficiale dell’Applicazione su Android)

  • Ci sono progetti “Work in Progress” per il breve e/o lungo periodo?

Il rilascio di aggiornamenti per Cards Adventures, tra cui il terzo dungeon a cui sto lavorando, e qualcosa di spero divertente che potrebbe arrivare presto.
Inoltre ho gia preso accordi con un grafico Giapponese per il progetto futuro di un gioco per smartphone.

 

Ringrazio, a nome di tutto TechGalaxy.eu, Akiba4Games per aver concesso questa intervista.
Grazie per questa opportunità!