Scythe: Digital Edition, requisiti di sistema minimi

Scythe

Scythe: Digital Edition è un gioco strategico a turni ispirato dalla sua famosa versione fisica sotto forma di gioco da tavola.

Il titolo è stato rilasciato il 5 settembre 2018 per PC tramite Steam.

Il gioco è stato sviluppato da The Knights of Unity ed è stato pubblicato da Asmodee Digital.

Scythe: Digital Edition, caratteristiche del gioco

Scythe porta i giocatori in un’Europa degli anni ’20 alternativa. In un mondo ancora devastato dalla prima guerra mondiale, dovremo assumere la guida di una delle cinque fazioni a disposizione e cercare di conquistare l’ambita “Fabbrica“.

Questa Fabbrica è una città-stato indipendente. Al suo interno vengono progettati dei letali Mech, che rendono chi li possiede invincibile.

Inutile dire che il desiderio comune dei leader europei è quello di conquistare la Fabbrica.

Nel titolo, come detto, potremo scegliere di comandare una delle seguenti cinque fazioni:

  • Impero della Sassonia
  • Khanato di Crimea
  • Unione Rusviet
  • Repubblica di Polania
  • Regni Nordici

Il nostro compito sarà quello di rendere la nostra nazione la più ricca e la più potente tra quelle dell’Europa dell’est.

Per sviluppare il nostro impero, potremo visitare nuovi territori, conquistarli, arruolare nuovi soldati e costruire dei Mech da combattimento.

Scythe è l’adattamento ufficiale del famoso gioco da tavolo.

Le illustrazioni del gioco, davvero sopraffine, sono frutto della mano di Jakub Rozalski.

Gameplay

Il titolo ci permetterà di personalizzare la plancia di gioco e di affrontare sia l’IA (scegliendo tra ben 3 livelli di difficoltà) sia i nostri amici in multigiocatore online o alternandoci alla tastiera.

Il gameplay è caratterizzato dai seguenti elementi:

  • Asimmetria. Ogni giocatore, all’inizio della partita, si ritroverà con risorse diverse, in un diverso luogo di partenza e con un obiettivo segreto unico. Le posizioni di partenza vengono assegnate per rendere ogni fazione unica e per rendere la natura del gioco quanto più asimmetrica possibile.
  • Strategia. La strategia svolgerà un ruolo fondamentale per decidere quello che sarà il nostro destino. Gli unici elementi assegnati al caso sono il punto di inizio in cui ci ritroveremo, l’obiettivo segreto che ci verrà assegnato e le carte “incontro” che pescheremo per interagire con gli abitanti delle terre poco esplorate. Addirittura i combattimenti sono gestiti da un sistema complesso in cui contano le scelte personali del giocatore e il caso non svolge alcun ruolo.
  • Costruzione dell’impero. Un impero va costruito in ogni singolo aspetto. Potremo decidere se aumentare l’efficienza dei nostri uomini, se costruire strutture difensive, se arruolare nuove reclute, se mandare in pattuglia mech per dissuadere gli avversari dall’invaderci, se conquistare nuove terre per avere più risorse e così via. In base alle scelte che faremo, ci ritroveremo a giocare una partita diversa ogni volta. Se sceglieremo di sviluppare di più l’economia a discapito della tecnologia, ad esempio, ci ritroveremo in uno scenario più tecnologicamente arretrato, ma economicamente più florido. Come detto, nulla è lasciato al caso.

Per giocare a Scythe: Digital Edition su PC e Mac, dovrete rispettare i seguenti requisiti di sistema:

Requisiti Minimi per Windows Requisiti Minimi per macOS
Sistema operativo Windows 7 / Windows 8 / Windows 10 Sierra (10.11) o superiore
Processore Dual Core 3.0 GHz 1.4 GHz
Memoria 4 GB di RAM 4 GB di RAM
Scheda video Scheda grafica dotata di almeno un 1 GB di memoria dedicata Intel HD Graphics 5000
DirectX Versione 11 //
Rete Connessione internet non richiesta Connessione internet non richiesta
Hard Disk 2 GB di spazio disponibile 2 GB di spazio disponibile