Qual è la differenza tra DVD-R e DVD+R?

Il termine DVD è l’acronimo di Digital Versatile Disc (precedentemente Digital Video Disc) ed è un supporto di memoria di tipo disco ottico.

Tra le varie tipologie di DVD le più utilizzate e diffuse sono il DVD-R e il DVD+R.

La differenza sostanziale tra i DVD-R o DVD+R sta nella lunghezza d’onda di scrittura, che nei DVD+R è di 655 nm e nei DVD-R è di 635nm.

I DVD-R utilizzano una tecnologia di colori organici, compatibile con la maggioranza dei drive e lettori in commercio. Essi sono stati i primi a diffondersi e proprio per questo motivo la maggior parte dei drive riesce a leggerli senza problemi.

I DVD+R hanno invece specifiche tecniche superiori rispetto ai DVD-R, sono più facili da scrivere e quasi la totalità dei masterizzatori possono eseguire incisioni di qualità migliore.

N.B I materiali con cui vengono prodotti i +R e i -R sono identici, hanno dunque simile riflettività.