In arrivo Google One, il cloud condivisibile con i familiari

Google aggiorna i piani d’archiviazione a pagamento lanciando Google One, una nuova offerta dedicata agli utenti consumer che darà più spazio e benefici.

Questo “update” arriverà come aggiornamento automatico nei prossimi mesi, inizialmente negli USA, per tutti i piani a pagamento di Google Drive.

N.B All’aggiornamento non saranno interessati gli utenti aziendali della G Suite.

I clienti potranno scegliere tra varie opzioni che partono da 100 GB fino a 30 TB di spazio. Le opzioni, come spiegato da Google, andranno incontro ai nuovi formati di file come i video 4K e le fotografie ad alta risoluzione.

Inoltre, tra le novità, ci sarà la possibilità di condividere il piano d’archiviazione in famiglia, con la possibilità di aggiungere fino a cinque familiari.