Uber punterà sempre di più su bici e scooter elettrici

In una intervista del Financial Times all’amministratore delegato di Uber, Dara Khosrowshahi, è risultato che gli obiettivi futuri dell’azienda saranno incentrati su bici e sugli scooter elettrici a discapito delle auto. Tale decisione è dettata dai risultati negativi della società nel 2017 con una perdita di ben 4,5 miliardi di dollari.

Nell’intervista Dara Khosrowshahi ha dichiarato:

“Durante le ore di punta non è efficiente per un’auto trasportare una persona per 10 isolati: possiamo cambiare in modo che sia una vittoria per i clienti e di conseguenza una vittoria per le città. Finanziariamente nel breve termine potrebbe non essere esattamente una vittoria per noi, ma da un punto di vista strategico riteniamo sia quello che vogliamo fare guardando avanti”.