Ubuntu 17.10 Artful Aardvark è in End of Life (EOL)

Dal 19 Luglio 2018, la versione di 17.10 (Artful Aardvark) di Ubuntu è entrata ufficialmente in End Of Life (EOL) e non sarà più supportata da Canonical.

La versione in questione è stata rilasciata il 19 Ottobre 2017 ed è stata la prima release basata su GNOME, dopo più di 6 anni di Unity. Altra grande novità da menzionare era quella di avere di default Wayland e non X.Org, scelta non replicata su Ubuntu 18.04 Bionic Beaver.

N.B Il lancio di Ubuntu 17.10 ha reso inutile il proseguo dello sviluppo del flavor Ubuntu GNOME, che non aveva più motivo d’esistere.

Canonical non rilascerà ulteriori patch/aggiornamenti per questo sistema operativo e di fatti consiglia di passare ad una versione di Ubuntu più recente.

Ovviamente, Ubuntu 17.10 potrà continuare ad essere utilizzato ma il sistema potrebbe essere vulnerabile ai nuovi attacchi. Gli unici file ad essere aggiornati saranno i packages di terzi come Flatpak o AppImage.

N.B Anche i flavors ufficiali di Ubuntu con versione 17.10 sono in EOL.